Museo cantonale di storia naturale

Il Museo cantonale di storia naturale è un organo del Dipartimento del territorio del Cantone Ticino. Suo compito è ricercare, documentare, studiare e divulgare le conoscenze relative al patrimonio naturale della regione.

Il Museo svolge una regolare attività di ricerca, gestisce un patrimonio di oltre mezzo milione di reperti (minerali, rocce, fossili, animali, piante, funghi) e dispone di una biblioteca specializzata. Esso funge da importante polo di riferimento per il singolo cittadino, la scuola, gli istituti scientifici, le associazioni, il turismo e la pubblica amministrazione.

L'esposizione permanente (1’100 m2) offre una visione generale delle diverse componenti naturali della regione: grandi ricostruzioni di ambiente (diorami) presentano gli animali e le piante più significative, mentre alcune sezioni sono dedicate a rocce, minerali e fossili, tra cui anche i famosi rettili del Monte San Giorgio. Una particolarità del Museo è l’ampia sezione dedicata ai funghi.
Visualizza descrizione

Posizione/arrivo

Viale Cattaneo 4, Lugano (presso il Palazzetto delle Scienze, vicino al Parco Ciani, lato fiume Cassarate)

Ingresso

Ingresso gratuito per i soci Raiffeisen (incl. 3 bambini) con la carta Maestro o V PAY, MasterCard o Visa Card Raiffeisen personale raffigurante il contrassegno del societariato. Ingresso gratuito per i giovani con la carta Maestro o V PAY per la gioventù di Raiffeisen.

Entrata gratuita.

Museo cantonale di storia naturale
Viale Carlo Cattaneo 4
6900 Lugano

091 815 47 61

dt-mcsn@ti.ch http://www.ti.ch/mcsn

gratuito
Ma-Sa 9-12 e 14-17
Chiuso nei giorni festivi