Arte

Collection de l'Art Brut

« L’arte non viene a coricarsi sui letti creati apposta per lei ; fugge solo a sentirne parlare. Ciò che ama è l’incognito; i suoi momenti migliori sono quelli in cui si dimentica come si chiama. »

Questa affermazione di Jean Dubuffet può essere considerata come il punto di partenza della nozione d’Art Brut. Gli autori d’Art Brut – ospiti di ospedali psichiatrici, persone solitarie, disadattati, detenuti ed emarginati di ogni tipo – sono liberi da qualsiasi condizionamento culturale o conformismo sociale.

Questi artisti sono degli autodidatti che creano nel silenzio, nell’ombra e nella solitudine.
La Collection de l’Art Brut costituisce un riferimento storico nel mondo intero. Circa 40 000 visitatori, di cui una gran parte proveniente dal Giappone, scoprono ogni anno le 70 000 opere riunite in questo museo. Gli artisti sono essenzialmente europei, ma la Collection de l’Art Brut ospita anche autori originari dell’America del Nord e del Sud, dell’Africa e dell’Asia.

Visualizza descrizione

Posizione/arrivo

Avenue des Bergières 11, près du Comptoir suisse.
Bus no 2, 3 et 21. Arrêts Jomini ou Beaulieu

Ingresso

Ingresso gratuito per i soci Raiffeisen (incl. 3 bambini) con la carta Maestro o V PAY, MasterCard o Visa Card Raiffeisen personale raffigurante il contrassegno del societariato. Ingresso gratuito per i giovani con la carta Maestro o V PAY per la gioventù di Raiffeisen.

Collection de l'Art Brut
Avenue des Bergières 11
1004 Lausanne

021 315 25 70

art.brut@lausanne.ch http://www.artbrut.ch

gratuito
Jan–jun: ma–di 11–18
Jul–aoû: lu–di 11–18
Sep–déc: ma–di 11–18
Informazioni importanti