Arte

Museo Vincenzo Vela

Il Museo Vincenzo Vela appartiene al novero delle più importanti case d'artista dell'Ottocento europeo. Ideata dal grande scultore realista ticinese Vincenzo Vela (1820-91) all'apice della sua carriera e trasformata in museo pubblico dopo la sua donazione allo Stato elvetico, accanto alla gipsoteca monumentale di Vincenzo Vela, il museo conserva i lasciti dello scultore Lorenzo Vela (1812-97) e del pittore Spartaco Vela (1854-95), una notevole quadreria ottocentesca di pittura lombarda e piemonetese, nonché centinaia di disegni autografi e una delle più antiche collezioni fotografiche private svizzere.
Ristrutturato interamente dall'architetto Mario Botta, il museo è ubicato ai piedi del Monte San Giorgio (patrimonio Unesco per l'umanità), a 500 m dal confine con l'Italia. Vi vengono organizzate regolarmente delle mostre temporanee.
Visualizza descrizione

Posizione/arrivo

Con il treno: sia da Nord che da Sud scendere alla stazione di Mendrisio, proseguire con l'autopostale fino a Ligornetto Posta. Il museo si raggiunge in 5 minuti a piedi.
Con l'automobile: da Lugano, Como e Milano uscire dall'autostrada (N2) all'altezza di Mendrisio, proseguire sulla superstrada in direzione di Varese-Stabio fino ai semafori e da lì seguire la segnaletica stradale.
Da Varese: passare la frontiera a Gaggiolo. Proseguire per Stabio e seguire la segnaletica stradale.



Ingresso

Ingresso gratuito per i soci Raiffeisen (incl. 3 bambini) con la carta Maestro o V PAY, MasterCard o Visa Card Raiffeisen personale raffigurante il contrassegno del societariato. Ingresso gratuito per i giovani con la carta Maestro o V PAY per la gioventù di Raiffeisen.

Ingresso: fr 12.­- / Ridotto: fr. 8.-, audioguida (italiano/tedesco/inglese) inclusa
scuole del Canton Ticino: ingresso gratuito
altre scuole: fr. 3.-
visite guidate (massimo 20 persone): fr. 150.- (italiano) / 180.- (francese/tedesco/inglese)

Museo Vincenzo Vela
Largo Vincenzo Vela
6853 Ligornetto

058 481 30 40

museo.vela@bak.admin.ch http://www.museo-vela.ch

gratuito
Gennaio-maggio/ottobre-dicembre: ma-sa 10-17 e do 10-18; giugno-settembre: ma-do 10-18, lu chiuso. Chiuso 1°gennaio, 24,25,26 dicembre . Aperto: Lunedì di Pasqua, 6 gennaio, 1°maggio, 1° agosto, 15 agosto, 1° novembre, 8 dicembre.
Informazioni importanti